L’IRON MAN LUGNANO 2013 VIENE DA ROSIGNANO SOLVAY: E’ FRANCESCO GIOIA ! CLASSIFICA A SQUADRE DOMINATA DAI “BISONS AND WILD BOAR”.

L'Eco del Monte e del Padule 18 luglio 2013 0
L’IRON MAN LUGNANO 2013 VIENE DA ROSIGNANO SOLVAY: E’ FRANCESCO GIOIA ! CLASSIFICA A SQUADRE DOMINATA DAI “BISONS AND WILD BOAR”.

IL VINCITORE IN AZIONE

E’ il “Pit Bull” di Rosignano il campione dell’edizione 2013 di IronmanLugnano! Forse l’edizione più avvincente… Nonostante Gioia non abbia mai mollato la testa della classifica, si era presentato alla serata finale con solo un punto di vantaggio su Giomini ed è arrivato alla vittoria con un vantaggio di 3 risicatissimi punti sullo stesso Cerretese. 3 punti che gridano vendetta a causa dell’annullamento della prova “La Fune” che molto probabilmente avrebbe visto la vittoria dei Bisons and Wild Boar (squadra di Giomini) e che avrebbe garantito all’atleta di Cerreto Guidi 7 punti in più nella classifica individuale… Terzo gradino del podio per il vincitore dell’edizione 2012, il Corsaro di Cascina Marco Guidi che ha ritrovato il podio all’ultimo respiro.
Le 3 prove finali hanno visto però protgonista il 4° classificato nella generale Lorenzo Pianigiani, con 2 ori nella combinata e nella traina. Cronometro alla mano, “tempone”, e conseguente oro nella prova del “Final Eight” per il Torinese Emanuele Condoleo.
La classifica finale vede dunque Gioia vincitore con 126pt, argento per Giomini con 123, Guidi bronzo con 112. Pianigiani 107, Condoleo 98, Kalaj 90, Lami 77, Luchini 74, Geri 40, Bollaro decimo con 36pt e via via tutti gli altri.
Spettacolare la premiazione con la scritta IRONMAN che campeggiava sulla collina attinente al campo gara, una porta fatta di gomme con su scritto 2013 dalla quale è sbucato prepotentemente Gioia al momento dell’incoronazione fra fiamme, fumogeni e fuochi artificiali alle spalle. Il campione di Rosignano ha poi festeggiato alla “Hulk Hogan” strappandosi la maglietta per poi correre sul palco dove erano presenti a premiare in qualità di ospiti speciali, il presidente F.I.S.Man Legnaioli, l’assessore alle politiche giovanili del comune di Vicopisano Marchetti ed il sindaco di Vicopisano Taglioli.
Grande soddisfazione per tutti i componenti della Polisportiva Lugnanese per la riuscitissima manifestazione ed il grande successo di atleti e di pubblico.

Per quanto riguarda la classifica a squadre, prepotente riconferma per i Bisons che vincono davanti ai Monsters. 3° posto per i Devils, 4° i Panzer. Premio “Barella d’Oro 2013” a Geri Lorenzo. Appuntamento quindi ad IronmanLugnano 2014, per l’evento di forza più importante d’Italia ! 

ANDREA GIOMINI (SECONDO CLASSIFICATO)

GIOMINI E GIOIA IMPEGNATI IN UN “TESTA A TESTA”

IL CAMPIONE USCENTE, IL CASCINESE MARCO GUIDI

Leave A Response »