DAL PRIMO POMERIGGIO DI OGGI PREVISTI NUOVI ACQUAZZONI E TEMPORALI. ALTRO “ALLERTA METEO” DIRAMATO DALLA PROTEZIONE CIVILE.

L'Eco del Monte e del Padule 23 ottobre 2013 0
DAL PRIMO POMERIGGIO DI OGGI PREVISTI NUOVI ACQUAZZONI E TEMPORALI. ALTRO “ALLERTA METEO” DIRAMATO DALLA PROTEZIONE CIVILE.

Dal pomeriggio di oggi mercoledì 23 ottobre, un nuovo allerta meteo è stato diramato dalla sala operativa della Regione Toscana.

Da poche ore rientrata l’emergenza per le violente piogge che si sono abbattute su tutta la regione fra domenica e lunedì ed un nuovo allarme dovuto alle condizioni meteorologiche preoccupa i vertici della Protezione Civile.

Forti temporali sono infatti attesi fin dal primo pomeriggio di oggi, con particolari attenzioni per i bacini del Magra, del Serchio e in tutta la Versilia.

Anche se il nostro territorio – e la Valdera in generale – può tirare un sospiro di scampato pericolo per i giorni passati, l’attenzione degli addetti ai lavori e dei cittadini residenti nelle zone più a rischio (Cascine di Buti, Vicopisano, San Giovanni alla Vena, ecc…) non potrà abbassarsi, per un rischio di esondazioni dei rii e degli smottamenti conseguenti.

Le bombe d’acqua hanno messo in ginocchio soprattutto i territori confinanti, come la provincia di Siena, la Valle del Cecina e la Garfagnana, ma la preoccupazione resta alta per la prossima perturbazione in arrivo. Tutti i corsi d’acqua che attraversano i quattordici comuni della Valdera rimangono quindi sorvegliati speciali da domani pomeriggio, mercoledì 23 ottobre, fino alle 12 di giovedì 24.

FONTE: QUIVALDERA.IT

IL LAGO SEXTUM “RISORTO” CON LE PIOGGE DELLO SCORSO INVERNO.

Leave A Response »