DOMANI SERA ALLE 21:15 (EX SCUOLA ELEMENTARE DI SAN GIOVANNI ALLA VENA), ASSEMBLEA PER DEFINIRE IL PROGRAMMA ELETTORALE DI “PER I CITTADINI”.

L'Eco del Monte e del Padule 6 febbraio 2014 1
DOMANI SERA ALLE 21:15 (EX SCUOLA ELEMENTARE DI SAN GIOVANNI ALLA VENA), ASSEMBLEA PER DEFINIRE IL PROGRAMMA ELETTORALE DI “PER I CITTADINI”.

Domani, venerdì 7 febbraio, presso i locali della ex scuola elementare di San Giovanni alla Vena, si terrà un incontro per la definitiva costituzione della LISTA CIVICA “PER I CITTADINI”, in vista delle elezioni amministrative della prossima primavera.

Dopo 65 anni di strapotere partitico, per noi cittadini può essere giunta l’ora del riscatto !” attacca Marrica Giobbi, la tenace capofila della formazione politica locale, già consigliere nella attuale legislatura e candidata a sindaco per le prossime consultazioni. “Senza troppi cavilli od artifici, ci proponiamo di metterci al servizio della collettività, amministrando il Comunesecondo la logica del buon padre/madre di famiglia, prestando attenzione ad ogni voce di spesa, ad ogni eventuale taglio od investimento”.

Alcuni punti fermi del programma di “Per i Cittadini” sono già noti e verranno illustrati nella riunione di domani: “La questione più urgente è la DIFESA DELLA NOSTRA IDENTITA’ TERRITORIALE DALLE MIRE DI PISA” continua Marrica “Pisa aspira a riottenere i 30.000 residenti perduti negli ultimi 30 anni (ed il conseguente impoverimento sociale ed economico) attraverso l’annessione dei comuni limitrofi, in una forzatura amministrativa (il ventilato “comune dell’area vasta pisana”) che non può vedere una comunione di interessi in tutte le forze politiche del nostro comune. Noi ci opponiamo a questo sopruso proponendo una fusione con il comune di Calci ed in seguito con quello di Buti nel COMUNE DEL MONTE PISANO, in una soluzione che porterebbe ugualmente i vantaggi previsti dalle legge senza snaturare le caratteristiche fisiche, orografiche, economiche e sociali del territorio”. Ma le novità non finiscono qui: “Proporremo anche il taglio del 70% alle attuali indennità per le cariche di sindaco ed assessori ed una drastica riduzione della tassazione comunale, destinando le risorse ottenute alle necessità dei residenti” conclude Marrica Giobbi.

Un programma che nasce realmente dalla base dell’elettorato; per questo motivo “Per i Cittadini” invita caldamente alla partecipazione all’appuntamento di venerdì alle 21:15 al fine di ricevere opinioni, suggerimenti ed condivisioni, e dare avvio ad un programma realmente partecipato e propositivo.

Marrica Giobbi durante una delle sue frequenti spedizioni “pulitive”…

One Comment »

  1. paolo bandecca 7 febbraio 2014 at 09:26 - Reply

    Grande Marrica.
    Non so se potrò partecipare, sono però a disposizione ed intanto esprimo tutto il mio appoggio alla proposta “Comune del Monte Pisano”, ormai capitolo centrale del programma della Lista Civica “Per i Cittadini”.

Leave A Response »

Fai clic qui per annullare la risposta.