“LA SCUOLA: IL NOSTRO PUNTO DI VISTA”. IL COMUNE DI VICOPISANO ASCOLTA I PROPRI RAGAZZI.

L'Eco del Monte e del Padule 15 febbraio 2014 0
“LA SCUOLA: IL NOSTRO PUNTO DI VISTA”. IL COMUNE DI VICOPISANO ASCOLTA I PROPRI RAGAZZI.
Massiccia presenza di studenti, genitori ed insegnanti al consiglio comunale 
aperto di Vicopisano, tanto da stupire positivamente il sindaco Juri Taglioli 
ed i consiglieri presenti. All'introduzione del sindaco circa le funzioni del 
consiglio e della giunta comunale ed al breve riepilogo dell'assessore alla 
scuola Matteo Ferrucci circa l'iniziativa partecipativa “dal basso” (il tema 
era “la scuola: il punto di vista di studenti e studentesse”) è seguita la 
consegna degli attestati di merito agli studenti vicaresi diplomatisi con 
100/100 nell'anno scolastico 2012/13 (“un riconoscimento che ci sta 
particolarmente a cuore” ha sottolineato Taglioli). La parola è poi passata 
agli studenti delle medie “Ilaria Alpi” di Vicopisano: 
“Abbiamo individuato alcune priorità che forse il comune potrebbe aiutarci 
a risolvere. - è stato il sunto degli interventi coordinati dal dirigente 
scolastico Prof. Crosio e dalla Prof.essa Marrucci – Il nostro istituto 
necessita di attrezzature tecniche (videoproiettore, microfoni, 
apparecchiature audiovisive...) ad integrazione delle lezioni, e dovrebbe 
essere considerata la presenza fissa di una pattuglia della Polizia 
Municipale all'entrata ed all'uscita di scuola. Ma l'intervento più urgente 
riguarda il collegamento ad internet: qualcosa si sta muovendo, ma l'istituto 
non possiede ancora un dispositivo wi-fi, e questa “finestra sul mondo” è 
ormai imprescindibile per la completezza nell'istruzione di noi ragazzi”. 
Sindaco e consiglio hanno raccolto in maniera “bipartisan” l'invito ad 
intervenire – il consigliere di minoranza Giobbi mostrando con il proprio 
intervento il significato di “opposizione costruttiva” - dichiarando che 
alle richieste verrà data ampia soddisfazione. 

Leave A Response »