DOPPIO APPUNTAMENTO A PISA CON “UTOPIA DEL BUONGUSTO”. QUESTA SERA ANDREA KAEMMERLE, DOMANI SERA LUCA REGINA

L'Eco del Monte e del Padule 28 giugno 2016 0
DOPPIO APPUNTAMENTO A PISA CON “UTOPIA DEL BUONGUSTO”. QUESTA SERA ANDREA KAEMMERLE, DOMANI SERA LUCA REGINA

Doppio appuntamento questa settimana a Pisa per il festival di cene e Teatro Utopia del Buongusto.

Martedì 28 giugno 2016 alle 21,30 in Piazza delle Vettovaglie Guascone Teatro mette in scena Il popolo cattivo, spassosa rappresentazione con Andrea Kaemmerle e alcuni musici.

Mercoledì 29 giugno, sempre alle 21,30 nella stessa piazza, l’attore Luca Regina presenta lo spettacolo comico Katastrofa.

Cena in luogo alle 20,00 nei ristoranti adiacenti alla piazza. Eccezionalmente lo spettacolo è ad ingresso gratuito. Informazioni e prenotazioni al 3203667354 e al 3280625881. Da non perdere una visita alla città di Pisa ovunque.

 

ANDREA KAEMMERLE

ANDREA KAEMMERLE

Il Popolo Cattivo, di e con Andrea Kaemmerle e con Roberto Cecchetti (Violino), Filippo Pedol (contrabbasso), Marco Vanni (Sax), Emiliano Benassai (tastiera, fisarmonica) è uno spettacolo che non conosce simili in tutto il mondo, pur parlando del mondo intero. Una corsa mozzafiato a tempo di grande musica, alla rincorsa del Popolo Cattivo. Quello che più si è reso protagonista di razzismi, abusi, crudeltà, soprusi, stermini, genocidi, violenze, stragi, umiliazioni. Viaggio allo smascheramento della banalità del male e del male che nasce dalla banalità. Musiche da ogni parte del mondo, scandiranno il ritmo e gli umori mentre Kaemmerle con la solita leggerezza e anarchica comicità si lancia a brutto muso in uno spettacolo totalmente scorretto e sgarbato. Una serata quasi rock nell’animo umano e nelle sue più splendide infamie. Un vaccino contro buonismo, ottimismo e manierismo. Sarebbe piaciuto a Baudelaire, avrebbe erotizzato Oscar Wilde e impietrito De Amicis. Venite a scoprire il popolo più cattivo.

 

LUCA REGINA

LUCA REGINA

Katastrofa è scritto e interpretato da Luca Regina. Un attore-clown, un cavallo di razza  molto forte e di grande impatto sul pubblico. Ha frequentato la scuole di circo di mosca l’atelier di Philip Radice, ha girato con Arturo Brachetti e Jango Edwards ha fatto Zelig. Ma la sua vera scuola sono stato gli anni di teatro strada con il celebratissimo duo Lucchettino. Bravissimo nell’unire una grande capacità di improvvisazione con il pubblico, degna dei migliori guitti di avanspettacolo, a una raffinatissime tecniche di diversi linguaggi teatrali: clownerie, prestidigitazione e comicità. In Katastrofa un clown dissacrante e rivoluzionario arriva in Italia direttamente dalla Russia. Si chiama Igor Katastrofa. E’ stato addestrato per prendersi gioco di arti millenarie come la magia il fachirismo e l’equilibrismo. E’un comico oppure un arma di distruzione di massa? Uno spettacolo divertente, irriverente e provocatorio. Igor vi farà ridere, sognare e ballare, con il suo Rap ex-sovietico.

Leave A Response »