FESTA DELLA CASTAGNA A NAVACCHIO NEL SEGNO DEL “GRANDE COCOMERO” – DOMENICA 30 OTTOBRE AL VIA LA SECONDA EDIZIONE ASPETTANDO HALLOWEEN

L'Eco del Monte e del Padule 27 ottobre 2016 0
FESTA DELLA CASTAGNA A NAVACCHIO NEL SEGNO DEL “GRANDE COCOMERO” –  DOMENICA 30 OTTOBRE AL VIA LA SECONDA EDIZIONE ASPETTANDO HALLOWEEN

 

Sarà la castagna la protagonista assoluta della festa in programma domenica 30 ottobre a Navacchio.

Seconda e attesa edizione della Festa della Castagna e del Commercio organizzata dai commercianti della zona riuniti nell’Associazione Botteghe del piano.

La presentazione ufficiale dell’iniziativa è avvenuta questa mattina nella sala consiliare del comune di Cascina.

Quest’anno si punta a fare meglio rispetto allo scorso anno quando le presenze superarono le 3.500 persone” – hanno spiegato gli organizzatori dell’Associazione botteghe del Piano, rappresentata dal presidente Nerio Oldani e dalla vicepresidente Cristiana Galletti.

Il tema castagna sarà declinato in tutti i modi, con la presenza di caldarrostai e di un mercatino enogastronomico dove si potranno gustare dolci e prodotti a base di questo frutto emblema dell’autunno.

La festa della Castagna e del Commercio è patrocinata dal comune di Cascina e si avvale della preziosa collaborazione della Confcommercio Pisa.

Immancabile l’animazione per bambini e l’invito degli organizzatori, vista la concomitanza con Hallowen è quello di travestire i bambini da treghette e fantasmini. Negozi tutti aperti e mercatino dell’arte e dell’ingegno ad arricchire l’offerta al pubblico.

La Festa della Castagna e del Commercio avrà inizio alle ore 15 di domenica 30 ottobre e proseguirà ininterrottamente fino alle 22, con la chiusura dello Tosco Romagnola nel tratto di strada compreso tra via Cammeo e via Guelfi, dalle ore 13.30 alle ore 23.

Federico Pieragnoli (confcommercio Pisa), Alessandro Simonelli (confcommercio Area Vasta), il sindaco di Cascina Susanna Ceccardi e i rappresentanti della associazione "botteghe del piano" durante la conferenza stampa di questa mattina

Federico Pieragnoli (confcommercio Pisa), Alessandro Simonelli (confcommercio Area Vasta), il sindaco di Cascina Susanna Ceccardi e i rappresentanti della associazione “botteghe del piano” durante la conferenza stampa di questa mattina

Soddisfazione per questa iniziativa è stata espressa dal direttore di Confcommercio Pisa Federico Pieragnoli: “E’ un onere e un onore supportare e sostenere concretamente questi commercianti, non solo nella quotidianità del loro lavoro, ma anche quando si tratta di organizzare iniziative ed eventi a carattere straordinario. Un grazie anche all’amministrazione comunale per la disponibilità dimostrata fino ad oggi nel recepire istanze e proposte”.

Il sindaco Susanna Ceccardi ha evidenziato come “gli eventi portino un grande beneficio ai territori e agli esercizi commerciali e trovano il gradimento della cittadinanza”.

Oggi gli eventi sono l’anima del commercio” – questa la sintesi del pensiero di Alessandro Simonelli, presidente Area Vasta di Confcommercio, mentre l’assessore al commercio Sonia Avolio ha concluso ricordando:

uno dei compiti che ci siamo prefissi è quello di decentrare il più possibile le iniziative all’interno delle tante frazioni che caratterizzano il nostro comune e la festa della castagna ne rappresenta un valido esempio”.

Fonte:

CONFCOMMERCIO PISA – Associazione botteghe del Piano – COMUNE DI CASCINA

Leave A Response »