INAUGURATO IL FONTANELLO DI BIENTINA IN VIA CADUTI DI PIAVOLA

L'Eco del Monte e del Padule 25 ottobre 2016 0
INAUGURATO IL FONTANELLO DI BIENTINA IN VIA CADUTI DI PIAVOLA

Finalmente anche noi, che dalle Cerbaie diamo l’acqua a tutti, – scherza il sindaco Guidi – abbiamo il nostro fontanello con acqua buona, controllata e gratuita”.

Detta in maniera un po’ riduttiva è effettivamente così. Il sindaco ha ragione, ed ha lottato per anni perchè questo obiettivo potesse essere raggiunto. Bientina anelava ad un fontanello che, per precisa scelta dell’amministrazione, è gestito direttamente da ACQUE SPA – presente oggi alla cerimonia con il presidente Giuseppe Sardu e con numerosi rappresentanti della propria forza lavoro -.

L’effetto più immediato di questa collaborazione tra “Acque spa” ed il comune di Bientina è che l’acqua del fontanello di Bientina SARA’ GRATUITA, naturalmente proveniente dalla falda delle Cerbaie, in particolare dalle “Centrale numero 1” e dal “pozzo Fungaia”.

Non poteva mancare alla cerimonia, nonostante l’orario mattutino, una folta rappresentanza di bambini e bambine della vicina scuola elementare di Bientina, accompagnati in questa “escursione di rappresentanza” dalle insegnanti e dalla dirigente scolastica Sandra Fornai.

I bambini dell'istituto "Iqbak Masih " di Bientina

I bambini dell’istituto “Iqbak Masih ” di Bientina

L’inaugurazione, ampiamente documentata in foto, ha visto assumere un ruolo di protagonista, con tanto di fascia tricolore, all’assessore allo sport del comune di Bientina ROBERTO NICCOLI, “il membro della giunta che più si è speso per la realizzazione di questo fontanello – come ha detto il sindaco Guidi – Per questo reputiamo doveroso il fatto che sia lui a sovraintendere alle formalità della cerimonia, e ben volentieri cediamo a lui l’onore di tagliare il nastro tricolore…”

Il taglio del nastro ad opera dell'assessore Roberto Niccoli. Accanto a lui il presidente di ACQUE SpA Giuseppe Sardu, più indietro il sindaco di Bientina Corrado Guidi

Il taglio del nastro ad opera dell’assessore Roberto Niccoli. Accanto a lui il presidente di ACQUE SpA Giuseppe Sardu, più indietro il sindaco di Bientina Corrado Guidi.

Il fontanello di Bientina (il 51° costruito nei 55 comuni serviti da ACQUE spa) contribuirà al notevole risparmio idrico, economico e “ambientale” derivato da queste risorse.

Solo nel 2015 gli allora 47 fontanelli attivi hanno distribuito gratuitamente 40,8 milioni di litri di acqua, con un risparmio quantificabile in 8,6 milioni di €uro (se si fosse acquistata acqua minerale ad un costo medio di €. 0,21 a bottiglia).

Sono state inoltre risparmiate ben 27 milioni di bottiglie di plastica da 1,5 litri. 898 tonnellate di plastica e 2065 tonnellate di anidride carbonica necessarie alla produzione delle bottiglie.

Il brindisi del sindaco. "Per questa volta, brindare con l'acqua non è un peccato..." ha celiato Guidi...

Il brindisi del sindaco. “Per questa volta, brindare con l’acqua non è un peccato…” ha celiato Guidi…

Da oggi a Bientina sarà disponibile l’acqua gratuita, con l’obiettivo di avvicinare i più attivi fontanelli della provincia di Pisa: Pisanova (1188 mq di acqua erogati nel 2015); Pontedera – capoluogo (1134 mq); San Giuliano terme (1072 mq), e Vicopisano (1069 mq).

Leave A Response »