CASO MERENDE ALLA PACINOTTI. “PANE E MORTADELLA E’ LA NOSTRA STORIA, MARTEDÌ MERENDA GRATIS PER TUTTI !”

L'Eco del Monte e del Padule 16 giugno 2017 0
CASO MERENDE ALLA PACINOTTI. “PANE E MORTADELLA E’ LA NOSTRA STORIA, MARTEDÌ MERENDA GRATIS PER TUTTI !”

MATTEO ARCENNI LANCIA LA SFIDA AGLI “IPERGARANTISTI”…

Tutelare le nostre tradizioni e non snaturare le nostre usanze è fondamentale per mantenere integra la nostra identità italiani e di toscani”.

Matteo Arcenni (Centro Destra Valdera) non perde occasione di far notare le ipocrisie e le occasioni perse da certa “pseudocultura” garantista all’estremo con chi vive in Italia e “dovrebbe adeguarsi di buon grado alle nostre tradizioni ed alla nostra storia, ivi compresa quella culinaria” sottintende.

Pane e mortadella per quanto ci riguarda, non è solo una merenda, ma un modo per stare insieme, per sorridere, per scambiare quattro chiacchiere” va avanti il dirigente della Associazione “Mina Boschi”.

Pane e mortadella è la Toscana, siamo “NOI”, con i nostri padri e i nostri figli…” afferma incondizionatamente.

Non è ammissibile mettere in discussione la nostra storia per evitare di urtare la sensibilità di chi, evidentemente, la diversità proprio non riesce a “digerirla” – ribadisce Arcenni.

E allora SCHIACCIATA CON LA MORTADELLA PER TUTTI – invita.

Martedì pomeriggio offriremo ai bambini una merenda (“LA” merenda, verrebbe da dire…) a partire dalle ore 18 di fronte alla scuola media Pacinotti a Pontedera – conclude.

Perché il cibo non è solo una necessità fisiologica, ma anche comunità, voglia di stare insieme e sorriso, ed è solo coi sorrisi che si può provare a costruire una società migliore”.

Leave A Response »