ORDINANZA COMUNALE STRAORDINARIA PER IL CONCERTO DI POVIA QUESTA SERA A CASCINA

L'Eco del Monte e del Padule 21 giugno 2017 0
ORDINANZA COMUNALE STRAORDINARIA PER IL CONCERTO DI POVIA QUESTA SERA A CASCINA

Stop alle bottiglie di vetro nel centro storico, vietati anche botti ed altri artifici pirotecnici

Niente
bottiglie di vetro e divieto assoluto di botti o petardi durante il concerto di Giuseppe Povia, in programma questa sera (mercoledì 21 giugno 2017) in piazza dei Caduti a Cascina.

Sarà anche vietato anche collocare in strada impianti di amplificazione o diffusione sonora.

Sono queste le misure speciali che il Comune di Cascina ha pensato di attuare in tutto il centro storico a partire dalle ore 18 di oggi (mercoledì 21 giugno 2017) e fino alle ore 3 di questa notte (giovedì 22 giugno 2017).

I divieti riguardano tutta la zona della città delimitata da viale Comaschi, via Pascoli, via della Pace, via Michelangelo.

Dopo l’episodio di panico avvenuto lo scorso 3 giugno in piazza San Carlo a Torino, ogni evento pubblico che concentra in un unico luogo molta gente è oggetto di particolare attenzione dal punto di vista dell’incolumità pubblica.

Ciò spiega perché l’ordinanza disponga sia il divieto di vendere bevande in vetro, sia il divieto di somministrarle, salvo che il consumo avvenga all’interno dei locali del pubblico esercizio, sia il divieto di consumare le bevande in vetro in strada.

Per lo stesso motivo è vietato usare fuochi artificiali, petardi, botti, razzi, fumogeni e simili.

Inoltre per evitare che eventuali messaggi di servizio al pubblico in piazza possano non essere udibili, sarà vietato collocare all’esterno degli edifici o sulle strade o piazze pubbliche o aperte al pubblico transito qualsiasi tipo di impianto di amplificazione o di diffusione sonora.

fonte: comune di cascina (dp)

Leave A Response »