FESTA MEDIEVALE DI VICOPISANO – 2/3 SETTEMBRE – ORDINANZA DEL SINDACO PER LE MISURE DI SICUREZZA

L'Eco del Monte e del Padule 31 agosto 2017 0
FESTA MEDIEVALE DI VICOPISANO – 2/3 SETTEMBRE – ORDINANZA DEL SINDACO PER LE MISURE DI SICUREZZA


Divieto di utilizzo e vendita di bottiglie e contenitori in vetro, somministrazione di bevande negli stessi recipienti ed utilizzo di materiale esplodente

Il comune di Vicopisano presieduto dal sindaco Juri Taglioli e l’Amministrazione Comunale e l’Associazione organizzatrice della Festa hanno pianificato l’evento sia sotto l’aspetto organizzativo sia sotto l’aspetto strategico di sicurezza. Dell’adozione del provvedimento è stato informato anche il Prefetto di Pisa.


Taglioli ordina nel giorno 2 settembre 2017, dalle ore 17.00 alle ore 02.00 del 3 settembre 2017 e nel giorno 3 settembre 2017, dalle ore 17.00 alle ore 02.00 del 4 settembre 2017, in occasione della Festa Medievale di Vicopisano

  1. Il DIVIETO A CHIUNQUE DI INTRODURRE BOTTIGLIE O CONTENITORI DI VETRO per il consumo nelle aree interessate dalla manifestazione e nelle zone limitrofe;
  2. Il DIVIETO DI VENDITA, ANCHE PER ASPORTO, DI BEVANDE IN CONTENITORI DI VETRO PER IL CONSUMO per tutti gli esercizi commerciali e per tutte le attività di somministrazione di alimenti presenti a Vicopisano capoluogo;

  3. Il DIVIETO DI SOMMINISTRAZIONE DI BEVANDE IN CONTENITORI DI VETRO, salvo che il consumo dei sopra citati contenitori avvenga esclusivamenteall’interno dei locali, la somministrazione di bevande, quando consentita dalle normative vigenti, deve avvenire esclusivamente versando il contenuto liquido in bicchieri di plastica o di carta e trattenendo all’interno dell’esercizio i vuoti in vetro;

  4. II divieti di cui ai punti precedenti si applicano altresì ai PUNTI DI RISTORO TEMPORANEI gestiti dall’Associazione Festa Medievale e da altre associazioni autorizzate alle attività temporanee di somministrazione di alimenti e bevande dislocate nelle aree limitrofe nonché alle imprese autorizzate al commercio/somministrazione di alimenti su aree pubbliche, presenti a qualsiasi titolo nell’ambito di Vicopisano capoluogo;

  5. Il DIVIETO DI FAR USO DI MATERIALE ESPLODENTE, di utilizzo di fuochi artificiali, petardi, botti, razzi, fumogeni e simili artifici pirotecnici e in genere artifici contenenti miscele detonanti, esplodenti o fumogeni;

    Ai fini del presente provvedimento, in considerazione anche dell’ubicazione delle aree di sosta per i veicoli, per zona limitrofa/adiacente alla manifestazione si intende: l’area compresa fra l’intersezione tra Via Butese e località Ceppato, tra l’intersezione fra Via Butese e Località Campomaggio, tra l’intersezione fra Via Vecchia Bientinese e Viale Vittorio Veneto, fra l’intersezione tra Via Provinciale Vicarese e Viale Diaz, fra l’interzezione tra Via Salutini e Via Moricotti e fra l’intersezione tra Via dei Due Ponti e Via dei Gelsini, Via Giotto-La Pira.
    Il Sindaco Taglioli dispone altresì che gli organi di polizia eseguano un attento ed efficace controllo finalizzato a impedire l’accesso ai venditori abusivi oltre a far rispettare l’ordinanza. Fatta salva la sussistenza di ipotesi penali o amministrative previste nelle vigenti normative, le violazioni alle prescrizioni contenute in suddetta ordinanza sono punite con sanzione pecuniaria di 100 Euro, somma così determinata con deliberazione del Consiglio Comunale n.60 del 30 giugno 2003.


    L’ordinanza è immediatamente esecutiva e può essere letta nella sua versione originale e completa all’Albo Pretorio accessibile dalla homepage di
    www.viconet.it o a questo link: www.viconet.it/comune/OrdinanzaMisureDiSicurezzaFestaMedievale2017.

Leave A Response »