Venerdì 22 e sabato 23 dicembre Scenica Frammenti Teatro e Lorenzo Niccolini in scena a Lari

L'Eco del Monte e del Padule 20 dicembre 2017 0
Venerdì 22 e sabato 23 dicembre Scenica Frammenti Teatro e Lorenzo Niccolini in scena a Lari

LARI (PI), 20 dicembre – Quaranta eventi dal vivo all’insegna del divertimento per una stagione di spettacoli che fino ad aprile propone il connubio tra teatro, musica, buon cibo e buon vino.

RossoScena17/18 è tutto questo, grazie al doppio “palcoscenico” del Teatro Comunale e della deliziosa taverna Al ProVino, entrambi gestiti dalla compagnia Scenica Frammenti, a due passi l’uno dall’altro nel cuore del borgo antico di Lari.

Venerdì 22 dicembre alle 21,30 al Teatro di Lari in scena, per il ciclo di spettacoli dedicati alla farsa, “I tre disperati”. In via del tutto eccezionale, Scenica Frammenti presenta dentro Rossoscena sei appuntamenti per far rivivere al pubblico un genere che non esiste più, ma tramandato di generazione in generazione dalla compagnia.

Nell’immediato dopoguerra il fondatore Franco Seghizzi creò numerose farse, sketch, macchiette, siparietti e canzoni del repertorio napoletano, talvolta prendendo spunto dal “Teatro dell’Arte” di Scarpetta ed Eduardo. Queste ebbero un grande successo per la loro originalità e furono presentate per anni in piazze, scuole e teatri di tutta Italia.

A distanza di sessant’anni il risultato non cambia, ma anzi si adatta alle nuove espressioni teatrali e si veste di una luce ironica che dà ampio spazio a metafore sull’attualità. Le opere sono incentrate, come sempre, sulla figura di Raffaelino, interpretato da Enza Barone: con ottanta anni di esperienza teatrale da assoluta protagonista, resta lei la prima attrice del gruppo.

Le sue interpretazioni nelle opere “impegnate” e la facilità con la quale riesce a passare dal ruolo drammatico a quello comico, le permettono di vestire i panni di “Raffaelino”, personaggio, a distanza di decenni, conserva tutta la magia di un tempo. Si tratta di una figura permeata di comicità grottesca, non scevra da una certa malinconia, che con la sua azione pantomimica sa dosare sapientemente momenti di ilarità con altri di velata drammaticità.

Sabato 23 dicembre alle 22,00 Al Provino in scena Lorenzo Niccolini con performance chitarristica di livello.

Niccolini, infatti, è un musicista toscano di fingerstyle, diplomato con il massimo dei voti all’Accademia Musicale Lizard di Fiesole.

Lorenzo Niccolini

 

Chitarrista e insegnante, propone un repertorio di pezzi di propria composizione con l’utilizzo di tecniche moderne/alternative per chitarra, quali tapping, armonici artificiali, open tuning etc. e classici del genere come vecchi blues, standard jazz, colonne sonore.

Ha all’attivo due album con la band Electric Sheeps e l’album “Musicofilia” come solista, uscito nel 2015.

Grazie ai numerosi video pubblicizzati sulle più comuni piattaforme social come Facebook e YouTube, si è guadagnato un’intensissima attività live (oltre 250 serate in due anni). Nel 2016 è stato selezionato fra i quattro migliori chitarristi emergenti al concorso nazionale di fingerstyle di Cremona (Acoustic Guitar Meeting).

 

Il primo biglietto RossoScena per l’accesso agli spettacoli al teatro comunale comprende tessera Scenica Frammenti, ingresso e un bicchiere di vino tutto a 10 euro. Una volta tesserati, il biglietto e il bicchiere di vino saranno sempre a 8 euro, con in più la possibilità di uno sconto del 10% al Provino per tutta la durata della rassegna.

Gli eventi in taverna sono sempre ad ingresso gratuito con offerta libera. Programma completo e prenotazioni su www.scenicaframmenti.com.

Info: Teatro di Lari, Via Dante, 56035 Lari (PI), tel 0587 350668, [email protected]

Leave A Response »