Tuffo nelle acque di Marina di Pisa per livornesi e pisani nel nome della solidarietà

L'Eco del Monte e del Padule 6 gennaio 2018 0
Tuffo nelle acque di Marina di Pisa per livornesi e pisani nel nome della solidarietà

PISA, 6 gennaio – Un gesto simbolico nel nome e nel ricordo delle vittime dell’alluvione che lo scorso settembre colpì Livorno ha portato più di 220 persone a sfidare il vento e la temperatura rigida che stamattina avvolgeva il litorale.

Il tradizionale appuntamento a Marina di Pisa con il tuffo in mare nel giorno dell’Epifania, giunto alla decima edizione, quest’anno è stato organizzato per ricavare fondi interamente devoluti alle famiglie colpite dall’alluvione.

Una manifestazione che ha visto uniti pisani e livornesi, “Un’occasione non solo per stare insieme, ma anche per sottolineare l’importanza della solidarietà e del dono – ha dichiarato alla stampa il vicesindaco di Pisa, Paolo Ghezzi – Quest’anno c’è un motivo in più, far sentire la nostra vicinanza agli amici livornesi colpiti nel settembre scorso da una tragica alluvione”.

Ha partecipato all’iniziativa anche Stella Sorgente, vicesindaco di Livorno, Stella Sorgente.

Nella mattinata si è anche fatta viva la “Befana”, giunta a bordo di un quad della Croce Rossa Italiana e “multata” dalla polizia municipale perchè senza casco.

Leave A Response »