Bibliolandia Day premia la lettrice dell’Anno: Cecilia Mannucci da Fornacette

L'Eco del Monte e del Padule 27 marzo 2018 0
Bibliolandia Day premia la lettrice dell’Anno: Cecilia Mannucci da Fornacette

Abita a Fornacette, ha 78 anni ed è un’utente affezionata della Biblioteca Comunale di Calcinaia. Si tratta di Cecilia Mannucci, recentemente incoronata “lettore assiduo” della Rete Bibliolandia.

L’occasione è stata quella del Bibliolandia Day 2018: durante la manifestazione, che si è tenuta Sabato 24 Marzo nella Biblioteca di Bientina, sono stati insigniti tutti coloro che, a vario titolo, sia nelle vesti di lettori, che di bibliotecari e di insegnanti, hanno contribuito nel corso dell’ultimo anno a far circolare i libri, in un circolo virtuoso che abbraccia ogni età, dalla prima infanzia agli over 65.

La regina della lettura nostrana è una vera e propria lettrice seriale, capace di divorare quasi un libro al giorno. “Dedico alla lettura la maggior parte del mio tempo libero – dichiara Cecilia -: leggo infatti mediamente 3 o 4 libri a settimana, che prendo in prestito dalla Biblioteca P.P.Pasolini. Mi piacciono soprattutto i romanzi. Tra gli autori italiani preferisco Dacia Maraini e Sveva Casati Modigliani. Tra gli stranieri apprezzo molto le opere di Nicholas Charles Sparks”.

Mi complimento con la nostra super – lettrice – dichiara il Sindaco Lucia Ciampi, Presidente della Rete Bibliolandia -. Con il suo straordinario carico di libri presi in prestito dalla nostra Biblioteca Comunale, in rete con tutte le altre del network, ci ricorda l’inestimabile valore dei libri, che ci consentono di spaziare, conoscere, allargare i nostri orizzonti, ad ogni età e in ogni momento. È anche grazie a lei se, nel 2017, la nostra Biblioteca ha raggiunto la quota di 1594 iscritti e ben 7871 prestiti.

Si tratta di cifre che si vanno a inscrivere in un contesto ben più ampio, quello cioè dell’intera Rete Bibliolandia, che conta ben 52.207 iscritti e 238.870 prestiti annuali. L’invito che rivolgo a lettrici e lettori, sia attivi che potenziali, è dunque quello di usufruire a pieno dell’ampio ventaglio di servizi e dell’enorme patrimonio cartaceo e multimediale messi a disposizione da Bibliolandia, che racchiude in sé l’intera Provincia di Pisa”.

Leave A Response »