Bientina, “E il bruco divenne farfalla…”

L'Eco del Monte e del Padule 23 marzo 2018 0
Bientina, “E il bruco divenne farfalla…”

IL SECONDO APPUNTAMENTO DEL CICLO DI INCONTRI “ESSERE GENITORI OGGI” SI TERRÀ MERCOLEDI’ 28 MARZO, ORE 21,00, NEI LOCALI DELLA TORRE CIVICA

BIENTINA, 23 marzo – Si terrà mercoledì 28 marzo, alle ore 21,00, nei locali della Torre civica in piazzetta dell’Angiolo, il secondo appuntamento del ciclo di incontri rivolto ai genitori “Essere genitori oggi” organizzato dall’amministrazione comunale di Bientina in collaborazione con l’Istituto comprensivo scolastico e la cooperativa sociale Arnèra. Si tratta dell’incontro “E il bruco divenne farfalla”, un appuntamento per i genitori dei ragazzi in età puberale, volto a sostenere il cambiamento sessuale in questa delicata fascia di età. Le relatrici saranno la dottoressa Donata Mora, medico pediatra, la dottoressa Valentina Lombardi, psicologa e psicoterapeuta, la dottoressa Paola Bacciardi, ginecologa del consultorio giovani di Pontedera e la dottoressa Daniela Ioppolo, ostetrica del consultorio giovani di Pontedera)

Lo scopo del ciclo di incontri in favore dei genitori “Essere genitori oggi”iniziato dallo scorso 27 febbraio – è quello di affrontare, attraverso il confronto di gruppo e lo scambio di esperienze, i principali temi relativi alla relazione educativa tra genitori e figli e ai loro bisogni di crescita.

Ricordiamo anche i prossimi eventi in programma:

Martedì 10 aprile con “L’età dell’oro”, un incontro per i genitori dei ragazzi da 11 a 14 anni sulle opportunità e i rischi in adolescenza; martedì 17 aprile, invece, un appuntamento per i genitori dei bambini da 6 a 11 anni, “I segnali di disagio nell’infanzia”; infine, a chiudere il ciclo l’evento “Genitori nell’era digitale” martedì 8 maggio, per i genitori di bambini e ragazzi da 6 a 14 anni. Relatrice degli ultimi tre appuntamenti sarà ancora una volta la dottoressa Valentina Lombardi.

Tutti gli incontri sono liberi e gratuiti e si svolgeranno nei locali della Torre civica, in piazzetta dell’Angiolo, dalle 21,00 alle 23,00.

«Continuano gli incontri dedicati all’età della crescita – sottolinea il sindaco, Dario Carmassi – Una fase della vita in cui tutti passiamo o passeremo e che può rivelarsi difficile, piena di cambiamenti che destabilizzano. Offrire ai genitori alcuni strumenti di “lettura” di questa fase, cercare di far passare il messaggio che non si è soli, che non si è i primi e gli unici cui accade di avere difficoltà di comunicazione con i figli, che con l’amore e con l’ascolto – ma in alcuni casi anche con l’aiuto di esperti – si possono superare tutte le difficoltà, è lo scopo di questi incontri. Farlo in modo gratuito e aperto è la missione del Comune».

«L’incontro del 28 marzo – dice il vicesindaco e assessore alle Politiche dell’infanzia, Barbara Frosini – vuole essere soprattutto un momento di riflessione corale sul tema del cambiamento, dello sviluppo sessuale dei nostri ragazzi e delle nostre ragazze che porta con sé molti aspetti di trasformazione fisiologici, ormonali, emotivi, relazionali ed affettivi. È importante, infatti, parlarne con esperti che possono informare e formare i genitori su quali comportamenti mettere in atto nei confronti dei propri figli in questa fase così sensibile della crescita, quali fattori protettivi occorre mettere in campo da parte delle famiglie, della scuola, del territorio e delle istituzioni per sostenere una crescita sana e consapevole. Per questo motivo, esperti del consultorio giovani, il pediatra e la psicologa potranno dare informazioni e risposte alle domande dei genitori in merito all’argomento».

Per maggiori informazioni, rivolgersi alla coordinatrice del progetto, dottoressa Stefania Prosperi al numero 347/5602086 o agli educatori del centro Ciaf Merlino il martedì, giovedì e venerdì pomeriggio.

Leave A Response »