Domenica 8 aprile Benedizione dei mezzi e festa vintage a San Giovanni alla Vena

L'Eco del Monte e del Padule 27 marzo 2018 0
Domenica 8 aprile Benedizione dei mezzi e festa vintage a San Giovanni alla Vena

Organizzazione “Giovani in Vena” e patrocinio del Comune di Vicopisano

VICOPISANO, 27 MARZO – Si arricchisce di novità e di iniziative la tradizionale Benedizione dei mezzi organizzata dall’associazione Giovani in Vena a San Giovanni alla Vena.

La giornata gode del patrocinio del Comune di Vicopisano ed è in programma per domenica 8 aprile, a partire dalle 10.00.

Saranno premiati coloro che parteciperanno in abiti “vintage” degli Anni Cinquanta e Sessanta.

“E’ un piacere vedere come San Giovanni alla Vena organizzi sempre più manifestazioni, grazie anche a un tessuto associativo molto attivo – dice il Sindaco Juri Taglioli.

Basti pensare alla Festa del Castellare – prosegue – alla gara di solidarietà nata dopo l’incidente al chiesino, trasformatasi in iniziative per ricostruire al più presto quel vero e proprio monumento alla storia paesana.

Tutte le iniziative, a partire dalla Sagra della Castagna, la Benedizione dei mezzi, la Festa della Befana e tutti gli altri eventi, spettacoli e momenti conviviali dono fatti per “stare insieme” e caratterizzano i vari mesi dell’anno”.

San Giovanni sta vivendo una vera rinascita anche dal punto di vista turistico, grazie alle due opere idrauliche di epoca lorenese che figurano tra le più importanti in Italia, e recentemente sono state valorizzate durante il weekend che abbiamo dedicato a Brunelleschi in concomitanza con le Giornata FAI di primavera: la Botte di Alessandro Manetti e le Cateratte Ximeniane di Leonardo Ximenes”.

E’ stato grazie all’impegno dell’associazione “Non c’è futuro senza memoria” che siamo riusciti ad organizzare l’appuntamento dell’8 aprile, la domenica dopo Pasqua”.

A partire dalle 10.00 ci sarà l’iscrizione (gratuita) dei mezzi d’epoca e delle moto nuove- spiega il sindaco – dalle ore 11.00 visita al Rolando Bar Museum, un locale perfettamente ricostruito con materiale originale degli anni Cinquanta, cui seguirà il brindisi di benvenuto agli iscritti offerto dalla Famiglia Bernardini”.

Alle 12.00 avverrà il momento clou di tutta la manifestazione, con la benedizione dei mezzi e il giro turistico su strada immediatamente successico”.

Alle 13.00 la partenza per il Castellare, con il pranzo il cui ricavato sarà devoluto a favore della ricostruzione del chiesino (prenotazione obbligatoria ai seguenti numeri: 392/2179552 e 328/9093104).

Alle 15.00 giochi di una volta per bambini. Dalle 15.00 alle 18.00 concerto swing e balli di coppia con “Hot notes band”, dj “Don Peppone” e la scuola di ballo “Jazz Road”. Alle 16.30 “Primo Memorial Vanarelli”, concorso eleganza auto e moto d’epoca. Alle 17.00 premiazione del costume vintage più originale”.

Contestualmente alla manifestazione, dalle 10.00 alle 18.00, “Insieme per il Castellare”, la mostra fotografica organizzata dal Fotoclub Vicopisano nella ex scuola elementare di San Giovanni alla Vena – prosegue l’illustrazione della domenica di festa il sindaco di Vicopisano Juri Taglioli – E poi Vicoretrò, l’esposizione in Piazza della Repubblica a Vicopisano di computer d’epoca (anni ’70 ’80) ancora perfettamente funzionanti.

L’esposizione dei mezzi d’epoca si protrarrà per tutta la giornata, infine preme ricordare che l’associazione Giovani in vena per l’organizzazione si è avvalsa della preziosa collaborazione del Mercatino del Collezionismo di Vicopisano, della Festa Medievale di Vicopisano, di Futura Enrico Ghezzani, di Vicoretrò, del Comitato Castellare, del Fotoclub di Vicopisano e della Croce Rossa di San Giovanni”.


Per ulteriori informazioni:
www.viconet.it, http://giovaninvena.blogspot.it, www.facebook.com/giovaninvena/ e [email protected].

Leave A Response »