IL PIACERE DELL’ONESTÀ – 23 marzo | Teatro Era (ore 21) Gitiesse Artisti Riuniti, Fondazione Teatro della Toscana

L'Eco del Monte e del Padule 21 marzo 2018 0
IL PIACERE DELL’ONESTÀ – 23 marzo | Teatro Era (ore 21) Gitiesse Artisti Riuniti, Fondazione Teatro della Toscana

di Luigi Pirandello

scene Leila Fteita

costumi Lina Nerli Taviani

musiche Teho Teardo

luci Luigi Ascione

assistente alla regia Marina Bianchi

regia Liliana Cavani

personaggi e interpreti:

Angelo Baldovino Geppy Gleijeses

Agata Vanessa Gravina

Maddalena, sua madre Tatiana Winteler

Il Marchese Fabio Colli Leandro Amato

Maurizio Setti, suo cugino Maximilian Nisi

Il Parroco Giancarlo Condè

Una cameriera Brunella De Feudis

Durata: 1h e 40’, atto unico.

Al Teatro Era di Pontedera il 23 marzo alle ore 21, dopo la felice esperienza di Filumena Marturano, Liliana Cavani dirige Geppy Gleijeses ne Il piacere dell’onestà di Luigi Pirandello.

Una commedia sulla differenza tra essere e apparire, tra la ‘maschera’ e chi siamo veramente. Con Vanessa Gravina.

Dopo essere stato disonesto tutta la vita, per il mio personaggio, Angelo Baldovino – afferma Gleijeses – finalmente il termine ‘onestà’ acquisirà una valenza significativa: sposerà per finta Agata, interpretata da Vanessa Gravina, quindi compiendo un inganno, ma in questo modo paradossalmente diventerà onesto.

L’onestà deve essere una ricerca costante nella vita di ognuno, senza nessun dubbio, e anche oggi dove tutto sembra aver perso valore forse può essere l’unico mezzo per continuare a sopravvivere”.

La parola ‘onestà’ è diventata parola di lacerante significato in questi nostri travagliati anni.

Leave A Response »