La Polizia Municipale di Calcinaia individua una ditta responsabile di abbandono dei rifiuti

L'Eco del Monte e del Padule 11 marzo 2018 0
La Polizia Municipale di Calcinaia individua una ditta responsabile di abbandono dei rifiuti

SCATTA LA DENUNCIA ALL’AUTORITA’ GIUDIZIARIA

Abbandoni sistematici di rifiuti dello stesso genere (tubi di plastica per scarichi e fognature, pezzi di cartongesso, guaina impermeabilizzante per tetti e materiale vario) evidentemente provenienti da un’azienda che opera nel campo dell’edilizia sono stati rinvenuti circa due settimane fa nel territorio comunale di Calcinaia e di Buti.

Per questo tipo di abbandoni, in genere è piuttosto difficile risalire all’autore, ma in questo caso dopo un attento e minuzioso lavoro da parte del comando della Polizia Locale Valdera Nord e una piccola indagine che ha coinvolto anche una ditta all’ingrosso che fornisce materiale per cantieri, la squadra della Polizia Municipale, guidata dal Comandante Andrea Trovarelli, ha individuato il responsabile, ovvero un cantiere edile che sta effettuando lavori nella zona e che non ha provveduto al regolare smaltimento.

Il responsabile del cantiere sarà chiamato a pagare una sanzione davvero esemplare per abbandoni che riguardavano via di Mezzo, via dei Martiri e altre zone del nostro territorio. Oltre a bonificare e ripulire le aree deturpate dai rifiuti, la ditta è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria.

All’ottimo lavoro del team della Polizia Locale plaude sia il Sindaco del Comune di Calcinaia, Lucia Ciampi, che ricorda come grazie alle segnalazioni fatte direttamente dai cittadini al Comune e al lavoro dell’Ufficio Ambiente e della PM siano ormai diversi i casi di abbandoni individuati e si sia ridotto il numero degli stessi, sia gli Assessori alla Sicurezza e all’Ambiente, Giuseppe Mannucci e Cristiano Alderigi che sottolineano l’ottimo lavoro svolto dalla Polizia Municipale in questo ambito nel corso degli anni.

Leave A Response »