Proiettile alla sindaca di Cascina; denunciato sessantenne inchiodato dalle tracce del DNA

L'Eco del Monte e del Padule 14 marzo 2018 0
Proiettile alla sindaca di Cascina; denunciato sessantenne inchiodato dalle tracce del DNA

CASCINA, 14 MARZO – E’ stato individuato un sessantenne, pensionato ed ex metalmeccanico, noto simpatizzante a sinistra in gioventù legato alle frange più estreme, presunto responsabile delle minacce rivolte alla sindaca di Cascina (Pisa), Susanna Ceccardi.

Il 17 novembre 2017 Susanna Ceccardi aveva ricevuto una missiva contenente una cartuccia calibro 28 per fucile da caccia.

Il legale che assiste il pensionato ha ribadito “la totale estraneità ai fatti” del suo assistito, ma le prove raccolte dai Carabinieri sembrano non lasciare spazio a dubbi di sorta.

Il sessantenne sarà interrogato venerdì prossimo dal PM e in quell’occasione, ha aggiunto il legale, “saranno date le risposte alle domande degli inquirenti, chiarendo la nostra posizione”.
L’indagine è stata condotta dai carabinieri di Pontedera dopo la denuncia presentata dal sindaco.

Fonte: ANSA

Leave A Response »