Festa della liberazione 2018 a Calcinaia: dalle cerimonie ufficiali a Calcinaia al concertone di Fornacette…

L'Eco del Monte e del Padule 20 aprile 2018 0
Festa della liberazione 2018 a Calcinaia:  dalle cerimonie ufficiali a Calcinaia al concertone di Fornacette…

CALCINAIA, 20 aprile – La fine della Seconda Guerra Mondiale, la vittoria delle lotte di Resistenza contro il nazi-fascismo e, a seguire, il processo costituente che portò alla nascita della Repubblica Italiana. È questo ciò che ricordiamo il giorno del 25 Aprile, 73° Anniversario della Liberazione d’Italia.

Per questi motivi il Comune di Calcinaia celebrerà la ricorrenza con un ricco parco di eventi, istituzionali e non, del quale ci pregiamo di elencare il calendario quale vademecum per i cittadini.

Le celebrazioni ufficiali di quest’anno avranno un valore aggiunto: Calcinaia sarà infatti il quartier generale dei festeggiamenti per l’intera Unione Valdera.

La giornata prenderà il via alle ore 10.30, nel cuore del capoluogo calcinaiolo, con l’incontro delle autorità civili e militari, delle associazioni locali, dei cittadini e delle cittadine davanti al Palazzo Comunale (Piazza Indipendenza). Dopo l’intervento del Sindaco, Lucia Ciampi, il corteo dei partecipanti inizierà a snodarsi per le vie, sostando e deponendo corone di alloro di fronte ai monumenti in memoria dei caduti. Le prime tappe saranno quelle di Lungarno Roma e via Caldereto.

La mattinata proseguirà a Fornacette, con la cerimonia di zona promossa in collaborazione con l’Unione Valdera. Il ritrovo è previsto alle ore 11.30, in Piazza della Repubblica. Da lì partirà il corteo, che successivamente raggiungerà Piazza della Resistenza, dove si alterneranno gli interventi dei Sindaci dei Comuni della Valdera, del Presidente dell’Anpi Calcinaia, Elena Ricci, del Presidente dell’Arci Valdera, Maria Chiara Panesi, e, a conclusione, dell’Onorevole Lucia Ciampi, in qualità di Presidente dell’Unione Valdera e Sindaco del Comune di Calcinaia.

A fare da sound track alle celebrazioni saranno le musiche interpretate da numerose formazioni bandistiche del territorio, tra cui il Complesso Bandistico Belvedere di Capannoli, la Società Filarmonica Giacomo Puccini di Palaia, la Filarmonica “Volere è Potere” di Pontedera e la Filarmonica “Andrea Bernardini” di Buti.

I festeggiamenti proseguiranno nel pomeriggio, con il pranzo sociale presso il Parco della Fornace (Fornacette), con inizio alle ore 13 (15 euro a persona, prenotazioni al numero 340 4628465), e il tradizionale Concertone della Liberazione, promosso da Comitato 25 Aprile e Comune di Calcinaia. Headliner del live che prenderà vita alle ore 19, in Piazza della Resistenza, a Fornacette, sarà il collettivo “Stazioni Lunari”, composto da Ginevra Di Marco, Nada, Cristina Donà, Bobo Rondelli, Gianni Maroccolo e Massimo Zamboni. Prima della performance principale, a partire dalle ore 17, mercatino eco-equo-solidale e opening act a cura della street band Moruga Drum e dei Matti delle Giuncaie. L’ingresso è libero.

Leave A Response »