La riqualificazione di via Roma (Calci) passerà attraverso un apposito bando comunale

L'Eco del Monte e del Padule 14 aprile 2018 0
La riqualificazione di via Roma (Calci) passerà attraverso un apposito bando comunale

CALCI, 14 aprile – Ieri mattina incontro tra Istituzioni e rappresentanze del territorio per piani e proposte finalizzate alla riqualificazione della centralissima via Roma, il cui evidente e persistente stato di degrado rappresenta da anni un nervo scoperto nelle politiche comunali ed uno dei motivi di uno stallo economico e turistico della zona.

Il sindaco di Calci Massimiliano Ghimenti e l’assessore Stefano Tordella hanno avuto venerdì mattina con le rappresentanze commerciali del territorio.

Presenti Toscana Nord con la sua presidente Monti Pisani Laura Grassi e il responsabile area pisana Simone Romoli, Confcommercio con il funzionario Luca Favilli ed il membro del direttivo Valgraziosa Leonardo Pescioli, il Centro Commerciale Naturale con la sua presidente Cristiana Ruschi. Il sindaco Ghimenti e l’assessore Tordella hanno illustrato il progetto dell’amministrazione per individuare soluzioni sostenibili economicamente e che mantengano o migliorino la bellezza dei luoghi visto anche il vincolo paesaggistico e la bellezza del territorio. “Tenendo ben presente – hanno sempre detto gli amministratori calcesani – che via Roma è parte di un asse strategico per i residenti.

Ma anche per i turisti visto che unisce La Certosa e La Pieve. Non avendo poi messo mai in discussione la sua chiusura al traffico”. Confesercenti e Centro Commerciale Naturale hanno condiviso il percorso proposto dal Comune, prevedendo anche iniziative in grado di animare la strada stessa.

Crediamo che il bando per via Roma sia la strada giusta per completare il progetto di riqualificazione partito alcuni anni fa – ha spiegato la presidente Confesercenti Monti Pisani Laura Grassi -. Non solo sosteniamo il percorso ma abbiamo già in mente iniziative che valorizzino questa importante arteria”.

Ad esempio in occasione del Certosa Festival del prossimo luglio realizzeremo una serie di iniziative collaterali che avranno proprio il loro fulcro in via Roma e piazza Garibaldi”.

In questa ottica si inserisce anche l’iniziativa del Centro Commerciale Naturale che ha stretto una convenzione con il Museo di Storia Naturale per portare i suoi visitatori nel centro di Calci usufruendo di sconti.

La Valgraziosa – ha concluso Laura Grassi – è una realtà in grado di offrire molte opportunità con la Certosa come traino. Il nostro Forum sul turismo ha dimostrato come sia in crescita il numero di turisti e soprattutto il tempo di soggiorno. Ma bisogna lavorare ancora di più e noi come sempre saremo protagonisti”.

Leave A Response »