Il consiglio comunale di calcinaia si schiera dalla parte dei docenti: basta alle aggressioni agli insegnanti !

L'Eco del Monte e del Padule 8 agosto 2018 0
Il consiglio comunale di calcinaia si schiera dalla parte dei docenti: basta alle aggressioni agli insegnanti !

CALCINAIA, 8 agosto 2018 – Un segnale magari piccolo, che proviene da un comune di poco più di 10.000 abitanti, ma una netta presa di posizione quella dell’intero Consiglio Comunale del paese della nozza, che ha deciso di inviare a sostegno dei docenti – e non solo a quelli che operano nel nostro territorio, ma a tutte le insegnanti e gli insegnanti d’Itali – sempre più spesso oggetto di intimidazione o di aggressione da parte di studenti e studentesse.

E’ stato proprio un Ordine del Giorno, presentato dalla Lista Civica Insieme per il Bene Comune lo scorso Lunedì 30 Luglio e votato all’unanimità da tutto il Consiglio Comunale, ad accendere i riflettori su ben 33 fatti di cronaca in cui genitori e/o figli scontenti di un particolare risultato scolastico attribuito dall’insegnante hanno aggredito il docente anche fisicamente.

Atteggiamenti inqualificabili denunciati da ANIEF (Associazione Nazionale Insegnanti e Formatori) e UDIR (Unita Didattica in Rete) che hanno portato il Consiglio Comunale di Calcinaia ad esprimere solidarietà ai docenti vittime di questi episodi, a chiedere un risoluto intervento da parte delle Istituzioni e a condannare fermamente un fenomeno in espansione e molto più diffuso di quanto si creda (spesso infatti alcune intimidazioni non vengono neppure denunciate).

L’Ordine del Giorno è stato trasmesso al Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, al Ministro del Lavoro Luigi Di Maio e al Ministro degli Interni Matteo Salvini affinché possano intervenire.

Leave A Response »