Pontedera sotto assedio: ecco le proposte del centro-destra

L'Eco del Monte e del Padule 10 agosto 2018 0
Pontedera sotto assedio: ecco le proposte del centro-destra

 

 

Pontedera, 10 agosto 2018 – Un nuovo comunicato del centro-destra Valdera ci è giunto questa mattina a firma dei rappresentanti Matteo Arcenni, Daniele Baroni e Alessandro Rocchi, testo che pubblichiamo pressochè “in diretta” ed maniera integrale per l’importanza deli temi trattati:

Nuovi problemi di sicurezza a Pontedera e in particolare in zona stazione, anche ieri sera nuove aggressioni.

Come responsabili dei partiti del centro destra di Pontedera non possiamo accettare questa situazione e tollerare il buonismo del Comune che ha portato a una città senza controllo e dove vige la legge della violenza”.

Dobbiamo avere il coraggio e la voglia di intervenire in maniera decisa gli strumenti ci sono basta applicarli”.

Controlli h24 da parte delle forze dell’ordine su tutto il territorio (se necessario casa per casa)”.

Richiesta e pretesa di un aumento di agenti di polizia di stato e carabinieri”.

Dotazione per tutte le donne di Pontedera di spray al peperoncino per autodifesa”.

Rimozione dei contributi economici a associazioni o persone non in regola”.

Controllo dei negozi circa il rispetto delle leggi e dei regolamenti comunali”.

Eliminazione della prostituzione ancora presente in città, sia per le strade che nelle abitazioni private in zona stazione”

In poche parole Pontedera è sotto assedio da parte della delinquenza, e abbiamo bisogno di risposte forti e decise e di mandare via chi non rispetta le nostre leggi. Basta parole ora servono fatti”.

Matteo Arcenni, Daniele Baroni e Alessandro Rocchi 
Responsabili dei partiti del centro destra di Pontedera 

Leave A Response »