Rapina in casa del padre di Enrico Rossi

L'Eco del Monte e del Padule 10 agosto 2018 0
Rapina in casa del padre di Enrico Rossi

Rapina a casa di Angelo Rossi, 90enne padre del Governatore della Regione Toscanai Enrico Rossi, il governatore della Toscana. I fatti sono accaduti a Cascine di Buti, dove vive il genitore del politico pontederese.

CASCINE DI BUTI, 10 agosto 2018 – La notizia, confermata nelle ultime ore dalle agenzie di stampa e dai media locali, provoca sconforto e meraviglia, ma è stato lo stesso Angelo Rossi a commentarla.

Secondo quanto emerso dal racconto del padrone di casa, a compiere il furto sono stati tre uomini armati di cacciavite e con il volto nascosto da passamontagna.

I tre erano penetrati nell’abitazione forzando una finestra, quando Angelo e la compagna 82enne hanno sorpreso i tre intrusi, già impossessatisi di un bel gruzzolo di contanti (circa 5000 €uro) dalla cassaforte che avevano appena scassinato.

I tre uomini, prima di fuggire, hanno pensato bene di sfilare anche tre anelli alla signora e cercato di strappare l’orologio dal polso di Angelo.

A quel punto il padrone di casa ha reagito ed i tre hanno preso la via della fuga, fortunatamente senza provocare ulteriori danni ne’ alle cose ne’ alle due vittime del furto.

Secondo i Carabinieri intervenuti, i tre ladri credevano che l’abitazione fosse disabitata, e non era nelle loro intenzioni trovarsi “faccia a faccia” con qualcuno, tanto meno con qualcuno pronto a reagire.

Pronti i messaggi di solidarietà ad Enrico Rossi da parte dell’onorevole Edoardo Ziello tramite un post su FaceBook.

Degli stranieri, dopo essersi intrufolati nell’abitazione del padre del Governatore, Enrico Rossi, hanno provato a rapinarlo – scrive Ziello – Soltanto grazie alla reazione dell’uomo i malviventi sono fuggiti. Mi dispiace per l’accaduto e mando la mia solidarietà al Governatore e ai suoi familiari” prosegue “Forse adesso comprenderà la bontà della nostra proposta sulla legittima difesa e che in Italia, purtroppo, per colpa di politiche sbagliate, volute dalla sinistra, siamo già nel Far West. Stiamo lavorando per rafforzare, ancora di più, la sicurezza in tutto il Paese, disarmando i delinquenti e investendo nelle forze dell’ordine, grazie al grande lavoro del Ministro dell’Interno, Matteo Salvini” conclude il giovane deputato leghista..

Leave A Response »