Vicopisano azzera gli aumenti di CTT Nord per gli studenti

L'Eco del Monte e del Padule 22 settembre 2018 0
Vicopisano azzera gli aumenti di CTT Nord per gli studenti

La misura sarà inserita nel prossimo bilancio, si raccomanda di conservare gli abbonamenti in questione per avere poi i “rimborsi”

VICOPISANO, 22 settembre 2018 – La Giunta Comunale di Vicopisano del 7 settembre 2018 ha deciso di mettere nel prossimo bilancio una misura atta ad azzerare gli aumenti degli abbonamenti mensili per gli studenti e le studentesse che si recano a scuola con gli autobus di linea del CTT Nord-Compagnia Toscana Trasporti invece che con gli scuolabus del trasporto scolastico.

Si tratta di una misura che ne riprende una analoga già adottata in passato dall’Amministrazione Comunale, sempre per la stessa ragione: andare incontro alle esigenze dei nuclei familiari colpiti dagli aumenti e “annullare” gli stessi.
“Raccomandiamo agli studenti e ai genitori di conservare gli abbonamenti in modo da poterli poi presentare nel momento in cui la misura sarà inserita in bilancio – dice il Sindaco Juri Taglioli. “In essa saranno definiti dettagli e modalità operative, così che le famiglie possano ricevere il ‘rimborso’ che azzererà l’aumento in questione”.

Il Vicesindaco e assessore con delega alla scuola Matteo Ferrucci e l’Assessore alla mobilità, Andrea Taccola hanno già incontrato un gruppo di genitori che necessitavano di spiegazioni e sono disponibili a offrire ulteriori chiarimenti in merito.

Per contattare i due assessori del comune di Vicopisano è sufficiente telefonare alla segreteria comunale ai seguenti numeri e prendere un appuntamento: 050/796505-09-25″.


“Da tenere presente – che alcuni nuclei familiari beneficeranno di un’agevolazione derivante dall’ISEE aggiunge l’Assessore Taccola – tutti invece, quale che sia il reddito ISEE, beneficieranno di una detrazione fiscale del 19%.

In ogni caso gli aumenti che riguarderanno alcune famiglie saranno coperti dalla misura decisa dalla Giunta il 7 settembre scorso, questa è la cosa più importante” tiene a precisare il sindaco.

“Altro punto da sottolineare è che saranno aumentati sugli autobus i servizi di controllo per evitare fenomeni di bullismo” puntualizza il Vicesindaco Ferrucci.

Allo stesso tempo continueremo a combattere il bullismo e il cyberbullismo anche a scuola come ogni anno, tramite corsi e laboratori ad hoc organizzati in collaborazione con l’Istituto Comprensivo stesso” conclude.

Leave A Response »