Pontedera presenta il drone “salvavita”

L'Eco del Monte e del Padule 16 ottobre 2018 0
Pontedera presenta il drone “salvavita”

PONTEDERA, 16 ottobre 2018 – Stamani presso la Sala Consiliare del Comune di Pontedera è stato presentato il volo sperimentale, che si terrà domenica 21 ottobre alle ore 11.00 (partendo dall’Ospedale Lotti di Pontedera) del Drone capace di trasportare sangue per usi sanitari.

Alla presenza del vicesindaco Angela Pirri, del Dirigente del Reparto trasfusioni dell’Ospedale di Pontedera Fabrizio Niglio, e dei due giovani titolari dell’azienda ABZERO Giuseppe Tortora e Andrea Cannas che hanno realizzato il drone trasportatore,, oggi è stata presentata l’niziativa a Pontedera.

L’amministrazione pontederese intende promuovere l’evento proposto da ABZERO denominata “UN DRONE PER LA VITA” .

Il progetto sottoposto all’attenzione dell’Amministrazione coniuga una forte componente di innovazione con un’altra avente un’importante valenza sociale.

Infatti, per la prima volta a livello mondiale, sarà effettuato un volo di un drone completamente automatico in ambiente cittadino trasportando, all’interno di una  ” capsula intelligente” , sangue delle donazioni, ma in futuro non solo quello ma anche medicinali e/o organi. 

La missione consiste nell’effettuare un volo decollando  dal piazzale antistante l’ Ospedale “Lotti” percorrendo ad una quota di 35 metri di altezza, la strada denominata Via Roma e si dirigerà verso la rotatoria in fondo di viale Europa,  effettuando un’atterraggio e successivamente il percorso a ritroso. Durante la missione verranno effettuate delle analisi cliniche prima e dopo il decollo, utili come  validazione e con valenza scientifica, su campioni biologici di sangue per indagare possibili effetti sulla qualità del sangue a seguito dei trasporti aerei non pressurizzati. Le analisi verranno effettuate dal Direttore del Centro Trasfusionale di Pontedera che supporta le attività dell progetto “ABZERO – un drone per la vita”.

Questa mattina sono state illustrate le modalità della sperimentazione, le grandi opportunità che si aprono con questo progetto e le sfide  che queste innovazioni comporteranno in un futuro molto prossimo.

Domenica mattina saranno presenti importanti autorità regionali e sanitarie. L’evento è aperto a tutti ed i cittadini sono caldamente invitati a presenziare all’evento. 

Leave A Response »