Nasce l’organo della lista civica “Pontedera Sicura”

L'Eco del Monte e del Padule 2 febbraio 2019 0
Nasce l’organo della lista civica “Pontedera Sicura”

PONTEDERA, 2 febbraio 2019 – Nasce oggi ufficialmente, 2 febbraio, l’organo d’informazione della lista civica “Pontedera Sicura”, una pubblicazione online e cartacea che verrà distribuita gratuitamente a tutte le famiglie residenti a Pontedera e dintorni, vale a dire nelle frazioni.

Pontedera Sicura” avrà uscita quindicinale, e tratterà principalmente temi politici e scottanti, spesso sottaciuti dalle istituzioni e maliziosamente fatti passare sotto silenzio, ma non solo: cercando di ottenere sempre maggior diffusione e consenso, “Pontedera Sicura” si spingerà a diffondere anche semplici curiosità e consigli per una sempre maggiore fruibilità della nostra Pontedera.

Come già accennato “Pontedera Sicura” sarà una pubblicazione consultabile in rete e disponibile in formato cartaceo, con al suo interno una sezione appositamente dedicata ai cittadini ed alle loro proposte, alle loro idee ed alle loro denunce.

In sintesi “Pontedera Sicura” cercherà di essere un appoggio non solo per i cittadini ma “dei cittadini”, con lo scopo di avvicinare la gestione del Comune alle richieste e necessità della gente, rendendo ciascuno di loro informato sulle tematiche pubbliche, ma anche protagonista delle scelte e strategie da prendere e aggiornato circa le problematiche da affrontare, con lo scopo precipuo di migliorare la vita di ognuno di noi e far si che le vostre idee diventino azioni concrete.

In un momento come l’attuale, caratterizzato da una crisi profonda ed apparentemente insanabile dell’editoria tradizionale – è notizia recente l’accorpamento della redazione di Pontedera de “Il Tirreno” con quelle di Pisa e Livorno, oltre alla chiusura delle sedi di Empoli e Prato – “Pontedera Sicura” si prefigge un obiettivo senz’altro ambizioso e impegnativo: essere un mezzo di comunicazione organico e vitale, capace di promuovere il territorio puntando a riscoprire le bellezze, le curiosità e la storia del nostro Comune proprio perchè, come scriveva una delle più grandi firme del giornalismo italiano, il fucecchiese Indro Montanelli, “un popolo che ignora il proprio passato non saprà mai nulla del proprio presente”.

Leave A Response »