Valter Picchi con i lavoratori: “Saranno presenti nella lista, abbiamo a cuore il futuro dell’Asso Werke”

L'Eco del Monte e del Padule 27 marzo 2019 0
Valter Picchi con i lavoratori: “Saranno presenti nella lista, abbiamo a cuore il futuro dell’Asso Werke”

Calcinaia, 27 marzo 2019 – «Dove c’è impresa e sviluppo c’è lavoro e dove c’è lavoro ogni criticità e problema viene risolto con più facilità».

Non usa mezze parole il candidato sindaco Valter Picchi che ieri pomeriggio, martedì 26 marzo, ha voluto incontrare, insieme agli altri rappresentanti della Lista civica “Con Calcinaia e Fornacette”, una delegazione di lavoratori dell’azienda Asso Werke di Fornacette.

Un’azienda che con i suoi circa 350 dipendenti è la più grande del Comune.

 

Valter Picchi ha ritenuto «urgente» e «indispensabile» organizzare un primo incontro con una delegazione di lavoratori sia per ascoltare le loro esigenze e le loro idee sia per far capire agli operai e a tutta la cittadinanza di Calcinaia e Fornacette, quanto questa Lista civica abbia a cuore il futuro dell’azienda.

 

«Siamo preoccupati dalle notizie che arrivano da dentro e da fuori l’azienda – ha detto Picchi – abbiamo saputo che ci sarebbe un’ipotesi di cessione della ditta. Ecco, a noi interessa sapere chi verrà dopo, con quali obiettivi arriveranno, se per un consolidamento dell’azienda o per spostare l’azienda da qualche altra parte, andando a perdere così centinaia di posti di lavoro che riguardano gli operai della ditta e tutto l’indotto». I lavoratori hanno lamentato una mancanza di vicinanza da parte dell’attuale amministrazione, che, hanno detto, non ha saputo dialogare con i dipendenti e tanto meno con i dirigenti dell’azienda e con la proprietà. Inoltre è stato evidenziato un costante taglio del personale, considerato dal management l’unico modo per affrontare le criticità del momento.

 

«Con l’azienda e con i lavoratori ci deve essere un dialogo costante, continuo e le istituzioni devono vigilare su questa delicata situazione – ha risposto Picchi – dovremo essere pronti a fare proposte serie e costruttive in conseguenza a qualsiasi decisione l’azienda prenderà e a sollecitare i sindacati ad adottare soluzioni adeguate e l’Unione Industriale di Pisa a collaborare per trovare un equilibrio sociale. Siamo attenti alle esigenze dei lavoratori, le prossime elezioni saranno un’occasione per scegliere chi ha un occhio di riguardo e chi ha a cuore il futuro dei lavoratori del Comune. Per questo nella Lista ci sarà un rappresentante dei lavoratori».

Leave A Response »