Il TAR da’ ragione a CasaPound, vittoria contro l’Unione Valdera

L'Eco del Monte e del Padule 21 novembre 2019 0
Il TAR da’ ragione a CasaPound, vittoria contro l’Unione Valdera

21 novembre 2019“Obiettivo del sindaco Simone Millozzi , è arrivare alla chiusura o comunque inibire le attività della sede provinciale di CasaPound”.

Così iniziava l’articolo del Tirreno datato 19 dicembre 2018 – afferma il movimento in una nota – Articolo che ben spiegava lo spirito furioso e antidemocratico che ha mosso fin da subito l’ex Sindaco Millozzi nel maldestro e grave tentativo di utilizzare il suo ruolo di capo dell’amministrazione e gli uffici comunali per impedire il diritto di riunione ad un’associazione regolarmente costituita”.

“E’ notizia di questa settimana la vittoria anche in sede di merito, dopo la sospensiva favorevole dello scorso febbraio, dell’associazione Il Dirigibile, sede di CasaPound per Pisa e provincia”.


E’ bene ricordare che la stessa morbosa attenzione seguita da provvedimenti limitativi non è stata riservata a due sedi politiche a pochi metri da noi che presentavano le medesime caratteristiche della nostra – commenta CasaPound nell’inoltrarci il comunicato.

Questo a dimostrazione della volontà prevaricatrice portata avanti piegando e usando ruoli di rappresentanza pubblica per le proprie ultime, disperate battaglie pseudo politiche – aggiungono.

Merita infine che i cittadini sappiano che qualche migliaio di soldi pubblici, i loro soldi, sono stati sperperati dal Comune di Pontedera e dall’Unione Valdera per finanziare le crociate ideologiche dell’ormai ex Sindaco Millozzi”.


Si conclude quindi una battaglia che ci ha visti pienamente vittoriosi, contro un provvedimento di divieto di uso della sede di via Manzoni totalmente illegittimo e strumentale. Un ringraziamento particolare all’avvocato Francesco Carlesi che ci ha assistito in questo contenzioso legale” conclude il comunicato del movimento.

Leave A Response »