PROSEGUE ANCHE A CAPANNOLI LA STAGIONE DEI LAVORI PUBBLICI NEL MESE DI NOVEMBRE

L'Eco del Monte e del Padule 11 novembre 2016 0
PROSEGUE ANCHE A CAPANNOLI LA STAGIONE DEI LAVORI PUBBLICI NEL MESE DI NOVEMBRE

Tanti i cantieri aperti sul territorio comunale

Anche questa settimana sono stati aperti due nuovi cantieri – inizia così il comunicato stampa inviato dal sindaco di Capannoli Arianna Cecchini – Le decine di opere pubbliche che il Comune di Capannoli è riuscito a mettere in campo alla fine dello scorso anno, per oltre 2.000.000,00 di euro di investimenti sul territorio, vanno avanti a gonfie vele. Si è da tempo concluso l’intervento sul nuovo tratto di fognatura in Via Solaia, e subito dopo l’altro tratto di fognatura in Via Mezzopiano – scende nei particolari la Cecchini – E’ pressoché terminato anche il parcheggio di Via Morandi, e prima dell’estate sono stati anche eseguiti nuovi loculi nel cimitero del capoluogo, oltre all’installazione dell’impalcatura per il recupero della cappella del cimitero di Capannoli”.

I lavori alla fognatura di via Solaia, in alto

I lavori alla fognatura di via Solaia, in alto via Montale

Nella stessa nota si informa che sono prossimi anche i lavori di sistemazione del cimitero a Santo Pietro Belvedere.

“Sono progetti che erano rimasti nel cassetto a causa del noto patto di stabilità” precisa il sindaco Cecchini “alla fine dello scorso anno la legge di stabilità ha dato la possibilità ai Comuni di utilizzare le risorse e i nostri uffici hanno fatto uno sforzo enorme per bandire oltre venti gare di appalto entro la fine del 2015”.

Il progetto di piazza della Repubblica

Il progetto di piazza della Repubblica

Sono iniziati in questi giorni i lavori in Piazza della Repubblica, un’opera che porterà alla sistemazione della più grande piazza del centro storico del paese e del Palazzo Comunale di Capannoli, lavori che impegneranno complessivamente 200.000,00 €uro.

Hanno preso avvio anche i lavori di allargamento della sede stradale in Via Montale – aggiunge la sindaca – ulteriori 100.000,00 €uro ai quali sono da aggiungere i 50.000,00 per la realizzazione del parcheggio di via Verdi”.

La prossima settimana sarà la volta di altri cantieri, informano dal Palazzo comunale:

La realizzazione del Parcheggio in Via Resistenza a Santo Pietro Belvedere e del grande parcheggio di Via Gramsci/Via Berlinguer, rispettivamente per altri 180.000,00 e 158.000,00 euro”.

E non sono ancora finiti, nelle prossime settimane saranno aperti altri cantieri sul territorio di Capannoli.

Via Morandi

Via Morandi

“Oltre a fare investimenti per il territorio e per la nostra comunità in un periodo in cui i bilanci comunali soffrono ogni giorno di più, abbiamo dato lavoro a decine di aziende locali” è il commento di Arianna Cecchini “Anche questo è senza dubbio un aspetto importante e da non sottovalutare: in un momento di grave crisi come quello che stiamo vivendo decine di aziende locali saranno impegnate nei vari cantieri del territorio, e questo deve essere anche un segnale di speranza per il futuro” conclude.

Un segnale per il futuro che prende spunto da un passato luminoso sempre portato d’esempio nei libri di storia, ci sia permessa l’allusione.

Certamente Capannoli e Santo Pietro non sono gli Stati Uniti d’America, gli anni 2010 non sono (fortunatamente…) gli anni ’30 del secolo scorso, quelli della “grande depressione”… ma le crisi si risolvono anche grazie alle campagne pubbliche di investimenti e lavori di pubblica utilità.

Franklin D. Roosvelt ed il “NEW DEAL” insegnano…

Leave A Response »