L’ambulanza finisce nel fossato, il malato torna in ospedale

L'Eco del Monte e del Padule 3 gennaio 2018 0
L’ambulanza finisce nel fossato, il malato torna in ospedale

Sono rimasti coinvolti, feriti, in modo lieve, anche i sanitari del 118 che lo accompagnavano

CASCIANA TERME / LARI (PISA), 3 gennaio 2018 – Il destino ha giocato una volta di più un brutto scherzo ad un uomo resindente in Valdera che stava ritornando a casa dopo un ricovero ospedaliero al “Lotti” di Pontedera.

Durante il tragitto infatti, l’ambulanza che lo stava riaccompagnando a casa è finita fuoristrada con il doppiamente sfortunato paziente che è rimasto incastrato all’interno dell’abitacolo, dovendo ricorrere nuovamente alle cure del pronto soccorso per ferite, fortunatamente, di poco conto.

Ma con il risultato di veder rimandato il rientro a casa.

E’ accaduto ieri pomeriggio intorno alle 17.00 nel comune di Casciana Terme / Lari, ed è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per mettere in sicurezza il veicolo ed estrarre gli occupanti del mezzo dall’ interno dello stesso.

Secondo quanto si apprende da una nota dell’ANSA infatti, per cause ancora in fase di accertamento da parte della polizia locale, l’autista dell’ambulanza della Croce Rossa, con a bordo l’uomo e gli operatori sanitari che lo accompagnavano, ha perso il controllo del mezzo, uscito di strada e finito nel fossato a lato della sede stradale.

Gli occupanti del veicolo sono stati trasportati all’ospedale per accertamenti ma nessuno è in condizioni preoccupanti mentre una squadra dei pompieri ha provveduto a mettere in sicurezza l’ambulanza e riportarla sulla sede stradale.

Fonte: ANSA

Leave A Response »