Presentata questa mattina la brochure “AREE PROTETTE CERBAIE – BIENTINA – SIBOLLA – RISERVE NATURALI”

L'Eco del Monte e del Padule 30 marzo 2018 0
Presentata questa mattina la brochure “AREE PROTETTE CERBAIE – BIENTINA – SIBOLLA – RISERVE NATURALI”

Un programma di tutte le iniziative naturalistiche promosse dai Comuni di Bientina, Capannori, Castelfranco di Sotto, Altopascio in collaborazione con la Regione Toscana e le associazioni ambientali del territorio

BIENTINA (PI), 30 MARZO – È stata presentata questa mattina – 30 marzo 2018 – alla presenza di:

Dario Carmassi, sindaco di Bientina

Desiré Niccoli (assessore all’Ambiente di Bientina)

Guido Iacono e Paola Ramacciotti (“Tutela della natura e del mare” della Regione Toscana)

Federico Grossi (assessore all’Ambiente del Comune di Castelfranco di Sotto)

Daniel Toci (vicesindaco con delega all’Ambiente di Altopascio)

Matteo Francesconi assessore all’Ambiente del Comune di Capannori

Marco Baldacci (assessore all’ambiente di Santa Croce sull’Arno)

Cecilia Tucci (comandante del reparto Carabinieri Biodiversità di Lucca)

Vania Cima (reparto Carabinieri Biodiversità di Lucca)

Nella brochure è inserito il programma promosso dalla Regione Toscana (Settore Tutela della Natura e del Mare), un opuscolo che vede unite le attività che i singoli comuni hanno sempre promosso per quanto riguarda la valorizzazione delle aree protette comprese nei territori delle Cerbaie e di Bientina.

Nel programma sono presentate visite escursioni ed eventi con esperti di natura ambientale che avranno luogo da marzo ad ottobre 2018 nelle aree protette.

Tutte le attività sono state redatte in collaborazione con le associazioni ambientali, che si occupano di gestione, cura e tutela del territorio insieme alle amministrazioni, come Wwf, Legambiente, Consorzio forestale delle Cerbaie, Natura di Mezzo e il nucleo dei Carabinieri Biodiversità di Lucca.

«Siamo riusciti ad attivare, grazie alla sinergia comune, diverse attività ambientali che hanno come unico scopo quello di creare momenti di stupore e meraviglia nei confronti della natura e delle bellezze del territorio toscano – dice l’assessore all’Ambiente del Comune di Bientina, Desiré Niccoli – In questo modo, oltre ad un’operazione di sensibilizzazione ecologica, incentiviamo sempre di più il percorso di valorizzazione turistica».

Ricordiamo i prossimi eventi in programma:

Lunedì 2 aprile, in occasione della Giornata mondiale di sensibilizzazione all’autismo “Pasquetta sulle sponde del Sibolla” dalle ore 10 alle 12 ci sarà la pulizia della riserva mentre dalle 14 alle 17 ci saranno visite guidate aperte a persone diversamente abili. Sarà attivo un punto ristoro.

Sabato 14 Aprile, dalle ore 10 alle 16,30, ci sarà la Festa dei Camminanti “A spasso tra la storia dei corsi d’acqua”. Una camminata dal frantoio Grifone, in piazza Domenico Cavalca a Vicopisano che porterà fino a Bientina sulle tracce dei corsi d’acqua che hanno interessato il territorio, ossia l’Arno e la Serezza, emissario dell’ex lago.

Domenica 15 Aprile, dalle ore 9 alle 16, avrà luogo “Il cuore selvaggio delle Cerbaie”, un’escursione dalla Riserva naturale di Montefalcone alle torbiere glaciali nel Padule di Bientina. L’evento prevede il pranzo selvatico nella Riserva (località Castelfranco di Sotto).

Per maggiori informazioni e prenotazioni per gli eventi in programma, si rimanda alla brochure, consultabile in formato digitale anche sul www.comune.bientina.pi.it oppure ritirabile in formato cartaceo all’ufficio Urp (piano terra) del Comune di Bientina.

Leave A Response »