Potenziamento degli impianti di videosorveglianza a Cascina

L'Eco del Monte e del Padule 5 ottobre 2018 0
Potenziamento degli impianti di videosorveglianza a Cascina

CASCINA, 3 ottobre 2018 – Il Consiglio comunale di Cascina, con il voto favorevole della sola maggioranza, ha deliberato lo stanziamento di 29.000 €uro per l’implementazione dell’impianto di video sorveglianza.

Della cifra totale 20.000 €uro provengono dal finanziamento regionale ottenuto grazie al progetto “Cascina da vedere” presentato dall’attuale Amministrazione” dichiara l’assessore al bilancio e vicesindaco Dario Rollo.

Questi 20.000 €uro si aggiungono ai 18.000 stanziati lo scorso anno, di cui 12.600 finanziati con il progetto “Videoguardie e ladri” aggiunge Rollo.

I nuovi sistemi serviranno a completare la rete di monitoraggio del territorio che già vede la presenza, in diversi punti stradali strategici, di 26 videocamere fisse e 3 mobili.

I sistemi saranno di ultima generazione dotati di un filtro automatico che permette di ottenere il massimo della qualità di immagine in qualsiasi condizione di illuminazione.

Consentiranno inoltre la rilevazione della targa dei veicoli – il collegamento con le banche dati sarà così in grado di conoscere lo stato del veicolo riguardo a furto, copertura assicurativa, eventuale fermo amministrativo e revisione.

Le telecamere verranno installate in via della Repubblica e via Tosco Romagnola, via Guerra Guerra/Tosco Romagnola e in corrispondenza della rotonda di Titignano.

Già lo scorso anno abbiamo impegnato altre risorse per installare ulteriori sistemi di videosorveglianza. Con la rete installata finora – prosegue Rollo – In più occasioni siamo riusciti a fornire un valido strumento in appoggio alle forze dell’ordine per l’individuazione dei responsabili dei reati avvenuti nel nostro comune e nei comuni limitrofi – commenta il vicesindaco.

L’installazione di nuove telecamere permetterà il controllo dello stato del veicolo in altri punti strategici scoperti, e migliorerà il servizio di vigilanza del territorio” conclude.

Il sindaco Ceccardi soddisfatta aggiunge che “dotare il territorio di un efficace sistema di videosorveglianza è un obiettivo che avevamo inserito già nel nostro programma elettorale”.

Quando questi ulteriori impianti entreranno in funzione avremo mantenuto un’altra promessa con i nostri cittadini”.

Siamo consapevoli di come la videosorveglianza sia una strumento oggi fondamentale per contrastare la microcriminalità.

Le telecamere saranno attive ogni giorno, 24 ore su 24, per garantire ai cittadini e al territorio un presidio e un controllo costante che andrà a rafforzare il lavoro quotidiano di Polizia Municipale e Forze dell’Ordine con il supporto dell’Esercito Italiano con l’operazione Strade Sicure”.

Leave A Response »