Raccolta rifiuti indifferenziati a Cascina, si può richiedere il secondo contenitore grigio

L'Eco del Monte e del Padule 30 ottobre 2018 0
Raccolta rifiuti indifferenziati a Cascina,  si può richiedere il secondo contenitore grigio

Possono presentare domanda famiglie con oltre sei persone e chi ha animali domestici. Ogni svuotamento sarà conteggiato per calcolare la tariffa puntuale

CASCINA, 30 ottobre 2018 – Le famiglie con oltre sei componenti e quelle in cui siano presenti animali domestici possono fare domanda per avere un secondo contenitore di colore grigio per la raccolta del rifiuto secco indifferenziato.

Si tratta di una novità introdotta lo scorso 25 ottobre dal Comune di Cascina e già operativa.

Per fare domanda occorre compilare l’apposito modulo, disponibile presso l’Ecosportello di via Palestro a Cascina e sul sito internet www.comune.cascina.pi.it (nella categoria “Ambiente” cliccare sul relativo link nello spazio “Notizie ambiente”).

Il secondo contenitore potrà essere ritirato presso la sede di Geofor di viale America 105 a Pontedera nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 14:30 alle ore 16:30, o in alternativa sarà consegnato dal soggetto gestore del servizio di igiene urbana presso l’indirizzo dell’unità immobiliare indicata.

Una volta in possesso del secondo contenitore grigio, l’utente dovrà recarsi all’Ecosportello (in via palestro 2 a Cascina) per ritirare il “tag” adesivo contenente il codice RFID, da applicare sul nuovo contenitore. Il nuovo contenitore non sarà svuotato se privo del tag e ogni suo svuotamento sarà conteggiato ai fini del calcolo della tariffa puntuale sui rifiuti indifferenziati.

Si ricorda che per bambini al di sotto dei due anni e mezzo di età e persone non autosufficienti o con patologie riconosciute è attivo il servizio “Raccolta pannolini” che può essere richiesto contattando il numero 800.95.90.95 (gratuito da telefono fisso) oppure il numero 0587 261880 (a pagamento da cellulare).

Per informazioni è possibile rivolgersi all’Ecosportello di Cascina, che si trova in via Palestro 2, telefono 050 719348, email[email protected]

«Si tratta di una misura che abbiamo introdotto su richiesta di molti cittadini – spiega Luciano Del Seppia, assessore all’ambiente di Cascina – che va incontro a esigenze specifiche e particolari, e che non deve far venir meno la volontà e l’attenzione a produrre meno rifiuti e a differenziarli di più, che è l’obiettivo che ci siamo posti come Amministrazione comunale». (dp)

Leave A Response »