Sarà venerdì 18 ottobre il nuovo grande appuntamento con lo shopping a Pontedera grazie alla tradizionale Festa del Commercio

L'Eco del Monte e del Padule 3 ottobre 2019 0
Sarà venerdì 18 ottobre il nuovo grande appuntamento con lo shopping a Pontedera grazie alla tradizionale Festa del Commercio

La data è stata decisa in accordo con l’amministrazione comunale su indicazione delle associazioni di categoria.

Sarà una sera diversa rispetto alla Notte Bianca in quanto vogliamo che il commercio sia l’assoluto protagonista di questo appuntamento – spiega il coordinatore Valdera di Confesercenti Toscana Nord Claudio Del Sarto.

Una occasione per le migliaia di persone che tradizionalmente affollano Pontedera per questo evento, di gustarsi l’offerta commerciale di qualità – prosegue – Un’offerta che i nostri imprenditori continuano a proporre anche in questi periodi in cui la crisi non sembra ancora alle spalle. Abbiamo già raccolto le prime adesioni addirittura prima di conoscere il programma nel dettaglio e siamo convinti che sarà un successo”.

Una serata particolare con tante sorprese – dice ancora Del Sarto – visto che l’idea è quella di fare un ‘aperishopping”.

Una ditta di allestimenti scenografici creerà dei veri e propri salottini dove poter prendere l’aperitivo di fronte ai negozi. Negozi che potranno allestire questo spazio in collaborazione con una attività di somministrazione creando una rete virtuosa tra diversi imprenditori locali. Non mancherà poi la musica dal vivo itinerante e video promozionali delle attività aderenti che saranno proiettati su palazzi o su maxischermi anche alcuni giorni prima dell’evento. Insomma una festa che mette al centro il commercio ed i nostri imprenditori”. Il coordinatore Valdera coglie l’occasione anche di guardare alle prossime festività natalizie.

“Da novembre partirà finalmente la sosta gratuita di cortesia nei parcheggi a pagamento – sottolinea – e di questo non possiamo che ringraziare l’amministrazione comunale per aver accolto una nostra pressante richiesta in tal senso. Richiesta che avevamo accompagnato anche con un raccolta di oltre 200 firme tra i commercianti. Ci siamo sempre battuti per rendere la sosta di cortesia una realtà che, in passato, era legata sempre su nostra sollecitazione al pagamento della sosta con l’app di Siat”.

“Bene quindi questo provvedimento – conclude Claudio Del Sarto – ma con l’obiettivo di Confesercenti di allargarlo a tutte le strisce blu di Pontedera. Bene infatti aver scelto il Piazzone e piazza Duomo come inizio, ma dobbiamo pensare il commercio non si limita alla principale asse commerciale. E poi lavoriamo da subito per allungare la durata del provvedimento almeno nei primi due mesi del nuovo anno quando partiranno i saldi di fine stagione e quindi ci sarà necessità di un accesso facilitato alla città. Senza dimenticare poi una concertazione su una gratuità magari da definire in occasioni particolari”.

Leave A Response »