ANCHE BIENTINA ACCOGLIE A BRACCIA APERTE I FIGLI DEGLI IMMIGRATI: CERIMONIA DI CONFERIMENTO DELLA CITTADINANZA ONORARIA QUESTA MATTINA ALLE ORE 10:00

L'Eco del Monte e del Padule 25 maggio 2013 0
ANCHE BIENTINA ACCOGLIE A BRACCIA APERTE I FIGLI DEGLI IMMIGRATI: CERIMONIA DI CONFERIMENTO DELLA CITTADINANZA ONORARIA QUESTA MATTINA ALLE ORE 10:00

IL SINDACO E LA GIUNTA COMUNALE DI BUTI DURANTE LA CERIMONIA DI SABATO SCORSO.

La prevista cerimonia di conferimento della cittadinanza italiana onoraria ai figli di immigrati regolarmente residenti sul territorio comunale, si terrà questa mattina (ore 10) alla TORRE CIVICA COMUNALE piuttosto che in piazza Caduti di Piavola come inizialmente previsto e riportato dagli organi di stampa e media, a causa delle incerte previsioni del tempo previste per tutto il fine settimana.

Il Comune di Bientina renderà così un omaggio simbolico ma altamente significativo – seguendo l’esempio del confinante Comune di Buti e di quasi tutti i membri dell’Unione Valdera – a questi giovani CITTADINI ITALIANI “DE FACTO” (anche se non ancora de jure), con una settimana di ritardo per evitare il sovrapporsi dell’evento con la festa paesana imperversante lo scorso week end in paese.

Appuntamento quindi alla TORRE CIVICA per le 10, felici di applaudire incondizionatamente un gesto che segna un deciso passo in avanti verso quella pacifica integrazione che sta nei voti di noi tutti.  

IL TETARO “DI BARTOLO” GREMITO DI PERSONE DI OGNI NAZIONALITA’

Leave A Response »