ELEZIONI A BUTI, CON LA LISTA DELLE PREFERENZE VIA AL “TOTO-ASSESSORI”

L'Eco del Monte e del Padule 6 giugno 2016 0
ELEZIONI A BUTI, CON LA LISTA DELLE PREFERENZE VIA AL “TOTO-ASSESSORI”

Alcune conferme e non poche sorprese dai risultati delle urne del comune di Buti, con la riconferma a suon di voti del sindaco uscente Alessio Lari, forte di 1646 voti pari al 56 %.
Un balzo in avanti per la lista “Insieme per Buti” di 47 voti che vale, a causa della scarsa partecipazione al voto di ieri (l’affluenza registrata ieri è stata solo del 64% contro il 75% di cinque anni fa), un + 9 punti in termini di percentuale.
Il consiglio comunale di Buti, composto da 12 consiglieri, sarà composto da 8 rappresentanti della maggioranza oltre al sindaco Lari e 4 dell’opposizione, tutti eletti nelle file della lista civica “Spigai per cambiare 2.0”. La lista del partito della Rifondazione Comunista che presentava Gerardina Agrusta come candidato sindaco si è infatti fermata a 202 voti pari ad 6,87% che non le ha dato diritto a nessun rappresentante in consiglio comunale.
Questa la graduatoria degli eletti nella lista “Insieme per Buti” che appoggiava Alessio Lari:
1) Paola Spigai già assessore (esterno) al bilancio nella precedente legislatura 241 preferenze
2) Natale Niccolai, 217 preferenze, alla sua prima esperienza in politica
3) Luca Andreini, 191 preferenze, consigliere uscente con delega alla protezione civile
4) Francesca Di Bella 132 preferenza, consigliera comunale uscente
5) Francesco Baroni 127 preferenze
6) Agnese Caturegli, consigliera uscente, 116 preferenze
7) Giorgia Gremignani, consigliera uscente 94 preferenze
8) Matteo Parenti 92 preferenze
9) Lorenzo Giusti, ex consigliere, 74
10) Giacomo Pratali, ex assessore allo sport, 65 preferenze
11) Angiolo Bani, 45 preferenze, alla sua prima esperienza
12) Antonella Leporini 44 preferenze

I voti raccolti invece dai rappresentanti della lista civica “Spigai per cambiare 2.0” vedono promossi la candidata sindaco Barbara Maffei (1089 voti per la lista, pari al 37% del totale) e:
1) Paolo Bandecca, ex consigliere nel 2011/2016 con 87 preferenze
2) Milena Orlandi 86 preferenze
3) Massimiliano Passetti,m già consigliere di opposizione nel 2006/2011 con 75 preferenze
4) Chiara Curcio 61 voti
5) Cristiana Filidei 59 “
6) Sabrina Pollastrini 55 “
7) Antonio Parenti, ex consigliere comunale 2011/2016 con 53 preferenze
8) Alberto Spigai, 50 voti, candidato sindaco nel 2011 (rinunciò al suo seggio per motivi professionali)
9) Gianmarco Bernardini 44 voti
10) Stefano Gozzoli 38
11) Sonia Cavallini 36
12) Davide Arghittu 4 preferenze

Leave A Response »